Isania Forgione coach poetessaIl suo ultimo libro (“Pre-occupati e vivrai meglio“) campeggia sulla mia scrivania da qualche tempo. Chi ci passa accanto ne viene inevitabilmente attratto e inizia a sfogliarlo… Perché Isania Forgione trasmette la sua carica magnetica anche attraverso le pagine di un libro!

Potremmo dire che Isania nasce poetessa, dato che i suoi primi componimenti risalgono a quando era bambina. Ma è anche ricercatrice di antica data: da piccola preferiva andare in camera a studiare piuttosto che stare con gli altri a guardare la tv… E oggi è diventata un’abile coach, integrando la sensibilità del suo animo con un ruolo professionale delicato e dalle grandi responsabilità.

Di Isania mi ha sempre affascinato la passione per i dettagli, dal particolare estetico al vocabolo raffinato. Una qualità che la porta a saper valorizzare le potenzialità latenti nelle persone che avvicina.

Più di una volta, ad esempio, una sua frase ha messo radici in me fino a dare frutti inaspettati… come quando, anni fa, di fronte alla mia frustrazione per il fatto di “avere bisogno” di dormire almeno dieci ore per notte per sentirmi riposata, mi lanciò lì, con una semplicità che può nascere solo dall’esperienza vissuta, uno spunto che negli anni divenne un incentivo costante per cambiare la mia vita: “Se tu ogni qualche giorno anticipi la sveglia di dieci minuti, vedrai che nell’arco di poche settimane avrai diminuito il numero di ore di sonno che ti servono per sentirti riposata…”.
Ecco, da quel momento sono trascorsi gli anni, ma alla fine i miei tentativi per ridurre il tempo dedicato al riposo notturno sono stati ricompensati: oggi, dormendo otto ore per notte, al mattino sto bene! Alla fin fine, si trattava “solo” di sradicare una convinzione… e Isania è stata abile nell’individuarla e bypassarla con un suggerimento pratico ben piazzato!

Martedì 28 aprile alle 20.30 avrò il piacere di reincontrarla in diretta web per parlare (anche) di:

  • Chi è Isania
  • La poesia nel coaching, e viceversa
  • La “rete”, i media e la distrazione da Sé

Come sempre, potete limitarvi a vedere l’hangout qui sotto, nel mio canale G+ (dove potete anche porre domande nella sezione Q&A) o Youtube, dove potete partecipare alla diretta, cliccando sul link “Entra nella conversazione”: da quel momento la vostra webcam si accenderà e avremo il piacere di accogliervi in stanza con noi. Alla fine della chiacchierata vi accenderemo il microfono per porre le vostre domande. Nella stanza virtuale c’è posto per un massimo di dieci persone.

4 chiacchiere con… Isania Forgione

MI DICI LA TUA? Scrivi il tuo commento qui sotto...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.