Relazione e seduzione seminario Roberta MarzolaUn velo di stanchezza si insinua fra te e la vita…

Un’ansia da prestazione ti costringe a correre freneticamente…

Un senso di malinconia e impotenza pervade le tue relazioni…

Ti suona familiare?

Più o meno a tutti accadono momenti simili, che spesso ci scivolano di mano fino ad allungarsi nell’arco dell’intera giornata. Molti tentano di trovare soluzione rifugiandosi nelle più svariate attività, dallo shopping ai gruppi di meditazione, dallo sport ai trattamenti estetici, e chi più ne ha più ne metta.

Ma spesso basterebbe predisporsi mentalmente, emotivamente o fisicamente in maniera differente rispetto agli eventi che accadono dentro e fuori di noi per accorgerci che, in fondo, la stanchezza è solo l’altro lato della medaglia di una vita gioiosa e attiva, l’ansia è solo il carburante che ci consente di dare il meglio di noi, la malinconia è la possibilità che ci diamo di rallentare per goderci ogni istante e l’impotenza l’occasione di guardarci dentro.

Per accorgerci del lato nascosto della medaglia è necessario sentir scorrere nelle vene quell’energia vitale che ci fa alzare al mattino col sorriso e la voglia di fare e di incontrare l’altro. E se non riusciamo a percepirla, cosa possiamo fare?

Fortunatamente, esistono infiniti modi per risvegliare la nostra energia vitale e lasciarla scorrere nelle nostre vite. Fra questi, riscoprire la “seduzione” insita in ogni evento, in ogni relazione e in ogni livello del nostro essere è una chiave allettante e giocosa che stimola le energie assopite.

È possibile dunque percepire le relazioni sotto una nuova luce a livello fisico, emotivo, mentale e spirituale, come strumento di apertura di nuovi canali, nuove intuizioni, per riportare la vita a livelli più alti di energia?

Ognuno di noi possiede le risorse interiori per andare oltre i confini sconosciuti della propria personalità e avere così una visione più ampia e profonda – risponde Lucia Merico, Spiritualcoach e ideatrice del seminario “Relazione e seduzione”Quando decidiamo consapevolmente di lavorare con sentimento e dedizione su noi stessi, diventiamo in grado di usare gli insegnamenti in maniera diversa da coloro che si limitano a leggere libri e ascoltare conferenze, senza effettuare nessun lavoro personale. La differenza è netta, e anche il risultato. È solo permettendo che il risultato tocchi la profondità del nostro essere che possiamo comprendere i nostri problemi in modo profondo e trasformarli.

In che modo possiamo leggere la relazione fra uomo e donna?

Siamo nati uomini e donne con un desiderio e bisogno reciproco l’uno verso l’altra, cerchiamo l’unione fisica, emotiva e spirituale: questo è scritto nei nostri geni e trovare il proprio compagno/a della vita è al centro della ricerca dell’essere umano. Generalmente siamo consapevoli dell’unione quando accade a livello fisico, un po’ meno per quanto riguarda quella emotiva, mentre l’unione spirituale è ai più sconosciuta!

Il seminario “Relazione e seduzione” (ideato da Lucia Merico e condotto da me) è un viaggio affascinante che parte dalla dimensione più “grossolana” delle relazioni (quella fisica) per arrivare a sfiorare quella spirituale, facendo tappa nel campo delle emozioni e della mente.

Il programma del seminario tocca alcuni snodi fondamentali:

  • Conosciamo noi stessi
  • L’importanza della riservatezza
  • Il desiderio di essere “infelici”
  • Scopri il bambino che è in te
  • Le emozioni
  • Interagire con amore: eros e sesso
  • La Seduzione
  • Cambiare le abitudini

“Relazione e seduzione” è stato concepito per riportare vitalità e passione nelle attività di ogni giorno e per riaccendere le relazioni di una vita.


“Relazione e seduzione” si terrà martedì 2 agosto ore 9-13 presso Ecovillaggio Allaria (Parco del Rivellino, Osoppo – Ud).

“Relazione e seduzione”, una via per riaccendere l’energia assopita

MI DICI LA TUA? Scrivi il tuo commento qui sotto...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.